Polizza assicurativa in condominio

polizza assicurativa

Polizza assicurativa del fabbricato

L’articolo 1882 recita che: “la polizza assicurativa (assicurazione Fabbricato) è il contratto con il quale l’assicuratore, verso il pagamento di un premio, si obbliga a rivalere l’assicurato, entro i limiti convenuti, del danno ad esso prodotto da un sinistro, ovvero a pagare un capitale o una rendita al verificarsi di un evento attinente alla vita umana”.

La legge 220 del 11 dicembre 2012 detta anche riforma del condominio non obbliga ad avere una copertura assicurativa.

Attualmente, anche se stanno diventando sempre meno, sono numerosi i condomini che, sia perché non sono gestiti da un amministratore di condominio professionista, sia per mancanza di liquidità, non hanno assicurazioni in grado di coprire quei danni che il condominio può causare a terzi. Tra le funzioni dell’amministratore c’è quella di gestire mediante consenso dell’assemblea, la contrazione o il rinnovo della polizza assicurativa.

Esistono diverse tipologie di polizza assicurativa per il condominio, ognuna delle quali può essere personalizzata in base alle esigenze del condominio e dei condomini. Ad esempio, è possibile sottoscrivere una polizza che copra solo gli edifici e le parti comuni, oppure una polizza che includa anche la responsabilità civile dei condomini nei confronti di terzi.

La polizza assicurativa per il condominio è a carico del condominio stesso, il suo costo è ripartito tra i condomini in base alla loro quota di proprietà. È importante che l’amministratore di condominio verifichi periodicamente le coperture assicurative del condominio e le adatti alle esigenze del condominio e dei condomini.

Lo Studio Giurintano raccomanda che ciascun condominio, a prescindere dalla sua posizione, sia esso  a Palermo, a Bagheria piuttosto che a Monreale, a prescindere dalle dimensioni, dai servizi disponibili, dal numero di condomini, ecc., sia coperto da una polizza assicurativa che copra almeno la responsabilità civile del condominio.

Le compagnie di assicurazione stabiliscono il premio assicurativo in base alla copertura contratta e alle caratteristiche del condominio (metri quadrati, anno di fabbricazione ecc).

La maggior parte delle polizze assicurative per il condominio hanno una durata annuale e devono essere rinnovate ogni anno. Esistono svariate tipologie di polizze in condominio:

  • Polizza globale fabbricato, Protegge e risarcisce i danni sia per gli spazi comuni del condominio, che per quelli delle abitazioni private, oltre ai danni che possono essere causati dal fabbricato condominiale ad altre strutture. Le garanzie di base sono incendio e responsabilità civile, nulla vieta che possano essere attivate altre clausole per esempio può essere molto utile attivare la ricerca guasti, che copre tutte le spese generate dalla ricerca dell’origine di un danno.
  • Polizza tutela legale, Non deve mai essere la stessa compagnia che assicura il fabbricato, si stipula per affrontare imprevisti e controversie quotidiane (es. recupero crediti). Dalla compagnia vengono rimborsate le spese tecnico legali derivanti da controversie tra condominio e terzi e anche tra condominio e condòmini.
  • Assicurazione rischi lavori straordinari, questa polizza ha il compito di tutelare in caso di lavori straordinari dai danni materiali e diretti che una qualsiasi opera civile potrebbe subire nel corso dell’esecuzione dei lavori, dall’apertura cantiere fino alla chiusura.

A chi spetta autorizzare la stipula della polizza condominiale?

Secondo ex art. 1130 comma 1 n. 4 c.c. l’amministratore non è autorizzato a firmare un contratto di sua iniziativa, poichè la polizza non rappresenta un atto conservativo dei diritti inerenti alle parti comuni dell’edificio. Spetta quindi all’assemblea la decisione di far sottoscrivere all’amministratore una polizza assicurativa che tuteli il condominio.

Per scegliere la polizza assicurativa più adeguata per il proprio condominio, è importante fare riferimento a un amministratore di condominio esperto e affidabile. Un amministratore di condominio qualificato sarà in grado di consigliare la polizza assicurativa più adeguata alle esigenze del condominio e dei condomini e di gestire in modo efficace eventuali sinistri o problematiche.

Per maggiori informazioni o per ricevere assistenza, non esitare a Contattarci